CHITOSANO

Prodotti complementari
SOSTANZA DI BASE (Reg. CE N. 1107/2009) CHITOSANO CLORIDRATO (o anche CHITOSANO) (Reg. UE N. 563/2014) Elicitore (potenzia le naturali resistenze delle piante) Fungicida e battericida per l'effetto di stimolazione dei naturali meccanismi di difesa delle piante Ammesso in agricoltura biologica Ai sensi del Reg. CE N. 834/2007 (e/o anche del Reg. N.889/2008)
Richiedi informazioni sul prodotto Registrati all'area B2B per acquistare
Tanica da 5L; Peso netto: 1,040kg=1L

Maggiori informazioni

Composizione

Chitosano cloridrato (CAS N. 9012-76- 4). (eventuale semplice diluizione come previsto del Reg. 1107/2009 art. 23 punto C). Il chitosano è un prodotto naturale (polisaccaride) ottenuto dall'esoscheletro (guscio dei crostacei). Il chitosano cloridrato non ha ef fetto nocivo, né immediato né ritardato, sulla salute umana o degli animali né effetto inaccettabile sull'ambiente. Non è una sostanza potenzialmente pericolosa e non possiede una capacità intrinseca di provocare ef fetti nocivi sul sistema endocrino o effetti neurotossici o immunotossici (Reg. CE N. 1107/2009 - art. 23).

Dosi e modalità di impiego

Impiego preventivo o alla comparsa dei primi sintomi sulle colture previste (come da Reg. UE N. 563/2014 e da Rapporto di riesame SANCO/12388/2013). Piccoli Frutti: - irrorazione a basso/medio volume; - 4/8 applicazioni min e max con intervalli tra le applicazioni di 2 settimane; - p.a.(*)/hl min e max: 50 -200; - Dose totale per ogni applicazione: g p.a.(*)/ha min max(g/ha) 100 - 800 Colture Or ticole, cereali, erbe aromatiche: - irrorazione a basso/medio volume; - 4/8 applicazioni min e max con intervalli tra le applicazioni di 2 settimane; - p.a.(*)/hl min e max: 50 -100; - Dose totale per ogni applicazione: g p.a.(*)/ha min max(g/ha) 100 - 400;

Avvertenze

Agitare bene il prodotto prima dell'uso.

Newsletter

Inserisci la tua mail per essere sempre aggiornato

Ho letto l'informativa sulla privacy policy
Copyright © 2020 - All Right Reserver - P.iva 05362441213
credits.Kreisa