HICAL

Altri fertilizzanti
CONCIME CE Formiato di calcio
Richiedi informazioni sul prodotto Registrati all'area B2B per acquistare
Sacchetto da 5kg; Sacchetto da 10kg; Peso netto: 5kg-10kg

Maggiori informazioni

Composizione

Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 40.5% Formiato 56%

Caratteristiche

HiCal consente di apportare calcio anche in piante che presentano eccessi di vigore e di sviluppo vegetativo grazie alla sua composizione che è completamente priva di azoto, a dif ferenza del nitrato di calcio. Grazie alla sua spiccata compatibilità con i tessuti vegetali, HiCal raggiunge rapidamente le parti della pianta maggiormente carenti e quindi più bisognose di calcio e consente di apportarne significative quantità in forma prontamente assimilabili (fino a 1,5-2kg/ettaro per ogni trattamento). HiCal può essere distribuito nel corso di tutte le fasi dello sviluppo, a partire dalla prefioritura fino alla raccolta e in qualsiasi momento della giornata, poiché la temperatura ambientale non interferisce sull'assorbimento e sulla traslocazione. HiCal inoltre induce un notevole miglioramento delle caratteristiche qualitative e organolettiche del frutto consentendone anche un prolungamento della conservazione.

Dosi e modalità di impiego

HiCal può essere applicato sia per via fogliare che radicale ed è altamente solubile in acqua; durante la preparazione mantenere il serbatoio in agitazione; sciogliere il prodotto prima di eventuali altri concimi o agrofarmaci e distribuire in tempi rapidi. Le dosi di impiego nei trattamenti fogliari sono le seguenti: - Frutticoltura, drupacee, Kiwi, melo, pero: 3-5kg/ettaro quattro trattamenti da caduta petali ogni 15-20 giorni. Si consiglia un intervento in pre-raccolta per prevenire le fisiopatie da frigo. - Viticoltura: 3-5 kg/ettaro dalla fase di post-allegagione intervenire ogni 15-20 giorni in abbinamento a trattamenti antiperonosporici. - Finocchio, indivie e scarole, lattughe e sedano: 2- 4 kg/ettaro dal trapianto ogni 10 -15 giorni. - Cocomero, fragola, melone, zucchino: 2- 4 kg/ettaro da inizio allegagione trattare ogni 15 giorni. - Melanzana, peperone, pomodoro: 2- 4kg/ettaro ogni 10 -15 giorni da inizio allegagione. - Piante in vaso, semenzai, vivai: 300 -500 g/1000 metri quadri ogni 10 -15 giorni. Le dosi di impiego per i trattamenti radicali sono: 150 -200g/metro cubo in base al piano nutrizionale, effettuando brevi intervalli (6-8 giorni) per tipologia o cultivar che potrebbero presentare carenze di calcio.

Compatibilità

Il prodotto non presenta controindicazione di miscibilità con altri formulati ad eccezione di prodotti contenenti calcio e solfato, pur tuttavia è sempre consigliabile ef fettuare piccoli saggi per verificarne la compatibilità.

Avvertenze

Utilizzare solo in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate. Da non vendersi sfuso. Il produttore, il distributore ed i rivenditori declinano ogni responsabilità per l'errata conservazione, manipolazione ed applicazione.

Newsletter

Inserisci la tua mail per essere sempre aggiornato

Ho letto l'informativa sulla privacy policy
Copyright © 2020 - All Right Reserver - P.iva 05362441213
credits.Kreisa